Gnl, la Cina guarda anche a Porto Empedocle

Durante la visita a Palermo del presidente cinese Xi Jinping, la delegazione della Repubblica Popolare ha preso in consegna dei dossier su dei porti siciliani per esaminarli in vista di possibili investimenti o partnership, tra cui uno su Porto Empedocle. Lo hanno riportato il quotidiano La Sicilia …

(Gas Naturale – GPL – GNL | 25/03/2019)

Eolico, per Erg altri 52 MW in Francia

Erg, tramite la controllata francese Erg Eolienne France Sas, ha sottoscritto un accordo con Profond Finanzgesellschaft AG, con sede a Zurigo, per l’acquisizione del 100% del capitale di “Les Moulins de Frouges SAS”, società di diritto francese titolare di sei parchi eolici con una capacità totale i …

(Eolico | 25/03/2019)

Tenaris compra il 100% di IPSCO Tubulars

Tenaris ha annunciato sabato di aver siglato un accordo per l’acquisizione da PAO TMK, azienda russa che produce tubi in acciaio, del 100% delle azioni della sua consociata americana IPSCO Tubulars, per oltre 1,2 miliardi di dollari, cifra che include 270 milioni di di capitale circolante al netto d …

(Vita delle Società – Associazioni | 25/03/2019)

Acea, a.d. Donnarumma indagato su due sponsorizzazioni

L’amministratore delegato di Acea, Stefano Donnarumma,è tra gli indagati nell’ambito dell’indagine che ha portato nei giorni scorsi all’arresto di Marcello De Vito, ex presidente dell’assemblea capitolina. L’ipotesi nei confronti di Donnarumma, riportava sabato l’agenzia Ansa, è di corruzione ed è l …

(Vita delle Società – Associazioni | 25/03/2019)

“Definizione agevolata” delle violazioni formali, il codice tributo

Con risoluzione 37/E del 21 marzo l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute per la definizione agevolata delle violazioni formali, ai sensi dell’articolo 9 del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, convertito, con modificazioni …

(Leggi e Atti Amministrativi | 25/03/2019)

Bari, Guardia di Finanza sequestra 260 t di “finto olio vegetale”

Sequestrate dalla Guardia di Finanza di Bari oltre 260 t di gasolio di contrabbando in tre distinte attività di servizio.
L’operazione emerge a seguito di una specifica analisi dei rischi che le Fiamme Gialle hanno effettuato sui manifesti ferroviari dei treni merci in arrivo presso gli scali f …

(Leggi e Atti Amministrativi | 25/03/2019)