Capacity market, Tar conferma esclusione della centrale Veos

Il Tar Lazio ha confermato la decisine di Terna di escludere dalle aste del capacity market elettrico per il 2023 un progetto di repowering della centrale termoelettrica della Veos, che fornisce elettricità e calore all’area industriale della Val Basento, in Basilicata. E’ quanto si legge in una sen …

(Energia Elettrica | 19/01/2021)

Colonnine elettriche, il secondo rapporto Motus-e

Il numero delle infrastrutture di ricarica pubbliche per veicoli elettrici in Italia è in crescita nonostante i rallentamenti causati dal lockdown. Secondo le elaborazioni Motus-e relative a dicembre 2020, nel nostro Paese ci sono attualmente 19.324 punti di ricarica in 9.709 infrastrutture di ricar …

(Trasporti | 19/01/2021)

Allianz, per le utilities il rischio informatico diventa la prima preoccupazione

Secondo l’edizione 2021 dell’Allianz Risk Barometer realizzato da Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS), interruzione di attività, pandemia e incidenti informatici sono i tre principali rischi percepiti per il 2021. In Italia, per la prima volta in assoluto, gli incidenti informatici si classi …

(Vita delle Società – Associazioni | 19/01/2021)

Greggi fiacchi mentre in Usa si festeggia il Martin Luther Day

Sui circuiti elettronici internazionali le quotazioni del petrolio hanno avviato la settimana con movimenti contenuti, anche a causa delle celebrazioni oltreoceano del Martin Luther King day, che hanno impedito gli scambi telematici del Wti. Le quotazioni del petrolio sono prevalentemente scese a ca …

(Prezzi Internazionali | 19/01/2021)

“Prezzi Italia” 18 gennaio, tutti in aumento

La terza rilevazione del 2021 dei “prezzi Italia” da parte del Mise, relativa al 18 gennaio, registra rialzi generalizzati e consistenti sia sui carburanti che sui combustibili (v. tabella in allegato).
Sulla rete, al netto delle imposte, la benzina è salita …

(Prezzi Italia | 19/01/2021)

Upstream Norvegia, Eni fa il pieno di licenze

Nell’ambito degli Apa 2020 (Awards in Predefined Areas), i bid round norvegesi gestiti dal ministero dell’energia e del petrolio norvegesi, Eni annuncia che Vår Energi, società controllata congiuntamente da Eni (69,85%) e da HitecVision (30,15%), è risultata assegnataria di 10 licenze esplorative.

(Ricerca e Produzione Idrocarburi | 19/01/2021)